Carol of the Bells - Coro Nuova Creazione

Vai ai contenuti

Menu principale:

Carol of the Bells

IL CANTO > Carol of the Bells

Ciao, ecco un picco aiuto per entrare in questa opera.

Carol of the Bells, conosciuta anche come Ukrainian Bell Carol, è una celebre canzone natalizia, scritta nel 1936 dal compositore statunitense Peter Wilhousky (1902 – 1978) la quale è basata su un rifacimento melodico di un canto natalizio del compositore ucraino Mykola Leontovyč (Микола Леонтович; 1877 – 1921), intitolato Ščedryk (ščedrykvka, che in lingua ucraina significa "Canto di Capodanno") e originalmente pensata per un'opera corale che fu rappresentata per la prima volta a Kiev nel 1916. Si tratta di un brano che in Ucraina è tradizionalmente intonato la sera del 13 gennaio, vigilia del Capodanno secondo il Calendario giuliano.
Il movimento di Ščedryk è un allegretto eseguito di solito da un coro a cappella (si definisce a cappella ogni esibizione sonora che non preveda, durante il suo svolgimento, alcun intervento da parte di strumenti musicali)
di solito a quattro voci. L'originario compositore, Mykola Dmytrovyč Leontovyč, compose più di una versione del canto a seconda della composizione del coro; altre versioni furono scritte in lingue diverse dalla lingua ucraina. La principale caratteristica è il canto "Ostinato" di un disegno ripetitivo di quattro note che attraversano l'intero brano.

  • Il testo di Peter Wilhousky, che si compone di sette strofe, parla della gioia nell'aspettare il momento tanto atteso e nell’ascoltare il suono delle campane il giorno di Natale.

  • Il testo originale ucraino non parla del periodo natalizio. Fa invece riferimento al vecchio Capodanno, che si svolgeva in primavera e parla di una rondine che va a far visita ad una famiglia contadina, augurando un anno prospero.


Come esercitarsi_1

La proposta è per imparare la melodia nella tonalità e segue una versione delle tante che si possono sciegliere. Bisogna capire se può andare bene a chi l'ha scelta.
Le registrazioni che seguono sono più lente dell'originale e in tonalità RE- come richiesto. Suggerisco, dopo aver deciso chi fa la prima la seconda e la terza voce in base alla propria intonazione, di ripeter molte volte il brano lento per imparare bene la melodia, le parole e la proinuncia.

1 - è la prima voce lenta
2 - è la seconda voce lenta
3 - è la terza voce lenta

Hark! how the bells
Sweet silver bells
All seem to say,
Throw cares away.
Christmas is here
Bringing good cheer
To young and old
Meek and the bold

Ding, dong, ding, dong
That is their song
With joyful ring
All caroling
One seems to hear
Words of good cheer
From ev'rywhere
Filling the air

Oh how they pound,
Raising the sound,
O'er hill and dale,
Telling their tale,
Gaily they ring
While people sing
Songs of good cheer

Christmas is here

Merry, merry, merry, merry Christmas
Merry, merry, merry, merry Christmas


On, on they send
On without end
Their joyful tone
To ev'ry home

Ding, dong,
ding, dong
Carol of the Bells!

1-prima voce lenta

2-seconda voce lenta

3-terza voce lenta






Come esercitarsi  2

Ora quando pronti passare ad esercitarsi con le registrazioni sucessive con il tempo corretto e sempre in tonalità RE-.

1 - è la prima voce
2 - è la seconda voce
3 - è la terza voce

1-prima voce

2-seconda voce

3-terza voce






Ecco le tre voci sincronizzate.

Le tre voci insieme!

____________________________________________________________________

... la migliore interpretazione comunque rimane sempre quella del coro Libera www.libera.org.uk

Questi sono i suoni per sollevare l'anima. Suoni celesti per un nuovo tempo. I cantanti di Libera che sono di età 7-16 frequentano diverse scuole locali a sud di Londra e provengono da una varietà di posti. Sono solo ragazzi e cantano, non per forza chierici, ma piuttosto come una sorta di alternativa boy band. Mentre il suono unico di Libera può essere impossibile da definire, il suo fascino universale è reso prezioso anche da fan di tutto il mondo, soprattutto negli Stati Uniti, il Regno Unito, Filippine, Corea del Sud e il Giappone, dove i loro CD sono ai primi posti nelle classifiche di musica classica.... unici.

Torna ai contenuti | Torna al menu